No fail, cocktail a base di whisky – Single Malt Whisky

singleton whisky

In questo articolo di no fail, cocktail a base di whisky, vi daremo alcuni approfondimenti sui whisky single malt. Poiché il tempo sta cambiando e le giornate fredde si prospettano, seguiranno alcune ricette di cocktail caldi per riscaldare le vostre giornate.

Un whisky single malt è un whisky di malto prodotto da una sola distilleria. Ciò significa che si tratta di un whisky distillato da un mash fermentato fatto con orzo maltato, a differenza del grano non maltato. Normalmente, però, un single malt è associato a uno scotch;
Anche altri paesi producono single malt. In Scozia, un single malt deve essere prodotto esclusivamente con orzo maltato e distillato in alambicchi a vaso in un’unica distilleria. Deve inoltre essere invecchiato per almeno tre anni in botti di rovere di capacità non superiore a 700 litri. Sebbene gli altri paesi seguano in genere le regole scozzesi, è possibile che i single malt di altri paesi siano prodotti in modo diverso. Ad esempio, alcuni whisky americani single malt sono prodotti con segale maltata invece che con orzo maltato.

Per aiutarvi a personalizzare meglio le vostre ricette, vi presenteremo un single malt molto speciale, il Singleton dalla Scozia.

Il Whisky Singleton

Fondata nel 1897 a Dufftown, la distilleria Glendullan si trova sulla riva del fiume Dullen, tra le pittoresche Convall Hills.

La distilleria è composta da alambicchi a forma di cipolla dove si produce un’acquavite delicata con un profilo di mela verde. La maggior parte dei whiskey è invecchiata in botti di Bourbon di quercia americana, che conferiscono una dolcezza unica e una ricca nota di nocciola. Solo una piccola parte del loro single malt viene invecchiata in botti di sherry europee, che conferiscono al whisky incredibili note fruttate.

Questo single malt è delicato e leggero, con un equilibrio perfetto. Anche se è perfetto da bere da solo, le ricette che seguono vi delizieranno grazie alla sua perfetta combinazione di sapori. Per questo motivo, questo single malt diventa estremamente versatile e vanta sapori freschi e complessi.

I cocktail a base di Whisky single malt Singleton

Toddy caldo

Qual è il compagno perfetto per queste fredde giornate invernali? Una tazza di tè, naturalmente! Se una tazza di tè è perfetta da sola, immaginate di aggiungervi note fruttate, affumicate e speziate. Questo è esattamente ciò che il Singleton farà al vostro tè già perfetto.

  • 5 oz. Singleton Single Malt Whisky (o qualsiasi altro single malt di vostra preferenza)
  • 4 oz. Acqua
  • 5 oz. succo di limone fresco
  • 5 oz. miele
  • 1 bustina di tè
  • Spicchio di limone per guarnire

Far bollire l’acqua e aggiungere la bustina di tè. Lasciare riposare il tè per circa 2 minuti. Rimuovere la bustina di tè e aggiungere il Singleton, il succo di limone e il miele. Con un cucchiaio mescolare bene e guarnire con lo spicchio di limone.

Hot Toddy Singleton

Tempesta delle Highlands

Facile da preparare e incredibilmente saporito. Ecco come descriviamo questo cocktail. Le note speziate e fruttate del Singleton, abbinate a una deliziosa birra allo zenzero, sono perfette per questo periodo della stagione. Stupite amici e parenti con questa ricetta unica.

  • 5 oz. Singleton Single Malt Whisky (o qualsiasi altro single malt di vostra preferenza)
  • 1 oz. succo di lime fresco
  • 6 oz. birra allo zenzero
  • Bastoncini di cannella per guarnire

In un bicchiere, unire il Singleton e il succo di lime. Aggiungere il ghiaccio e mescolare bene. Aggiungere la birra allo zenzero e la stecca di cannella per guarnire.

highland tempest singleton

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Nessun prodotto nel carrello.